Archive for ottobre 2008

h1

Comunicato stampa

23 ottobre 2008
Martedì 21 ottobre, le opposizioni alla Giunta di centrosinistra di Assago, tra le quali Forza Italia-Popolo della Libertà rappresenta la componente trainante, hanno sconfitto la maggioranza, bocciando il Piano di Governo del Territorio presentato dal sindaco Raimondo (PD).

Ai voti di FI-PdL si sono aggiunti, oltre a quelli delle altre opposizioni, anche quelli del vicesindaco Francesco Pagliuca, il quale ha espresso tutto il disagio di una Giunta che, evidentemente ha esaurito il suo percorso politico.
Purtroppo, dobbiamo prendere atto come l’implosione dell’ormai ex-maggioranza di centrosinistra lascia immutati, e probabilmente li aggrava, i problemi di viabilità e di sostenibilità ambientale che affliggono da anni gli assaghesi, e che il PD con la sua inefficace azione di governo non ha saputo affrontare e risolvere.
A noi sta a cuore principalmente il bene dei nostri concittadini che in questo periodo hanno visto peggiorare in maniera esponenziale la propria qualità della vita, ed in questo momento di difficoltà a livello mondiale hanno dovuto assistere anche ad un drastico decadimento della nostra realtà, fino a qualche anno fa considerata il gioiello dell’area del sudovest milanese.
Forza Italia-Popolo della Libertà affronterà questo ultimo scampolo di legislatura con la responsabilità che le è propria, gettando le basi per una azione di governo efficace, che sappia badare alle vere necessità della cittadinanza, in vista dell’appuntamento elettorale della primavera 2009. 
In quell’occasione siamo sicuri che i nostri concittadini daranno fiducia a chi, sia a livello locale che a livello nazionale, ha sempre dimostrato di badare alla concretezza, a differenza dell’attuale Giunta di sinistra.
Il Coordinamento Cittadino di Assago
Forza Italia-Popolo della Libertà
Annunci
h1

La maggioranza non esiste più!

22 ottobre 2008

Finalmente, dopo giorni di rinvii e di aggiornamenti della seduta del Consiglio Comunale siamo arrivati al momento della verità: il Piano di Governo del Territorio (cioè l’atto che ha preso il posto del Piano Regolatore) è stato messo ai voti e non è stato approvato. Insieme alle opposizioni (sia di centrodestra, che di estrema sinistra, che quella neonata costituita dall’ex-assessore De Simone) ha votato anche il Vicesindaco Pagliuca, che ha messo in risalto le contraddizioni della politica urbanistica e di gestione del territorio di questa maggioranza.

Ciliegina sulla torta, il Partito Democratico – vista la malaparata – ha deciso di non partecipare al voto, con il risultato che il PGT è stato bocciato all’unanimità. Il Sindaco non era presente alla seduta per “motivi personali”.

E’ evidente che, ormai, non esiste più una maggioranza politica che sostenga questa Giunta. Quale sarà il prossimo passo? Assisteremo ad una Giunta di sinistra che cercherà ancora di vivacchiare per qualche mese?

h1

Raimondo smascherato dalla sua stessa maggioranza!

15 ottobre 2008

La maggioranza di centrosinistra ha imposto al Sindaco di soprassedere dalla sua pretesa di approvare in Consiglio Comunale il Piano di Governo del Territorio alle 10.30 e la seduta è riconvocata alle 20.30.

Perché c’era tutta questa fretta da parte del solo Raimondo? Forse siamo veramente all’inizio della fine di questa farsa.

h1

La giunta continua a perdere i pezzi…

13 ottobre 2008

La giunta di Raimondo continua a perdere i pezzi: l’assessore centrista De Simone, infatti, ha rimesso le sue deleghe ed è passato all’opposizione. Ormai, il PD può contare su un solo voto di maggioranza (ricordiamo che ad Assago, con il sistema elettorale vigente, chi vince le elezioni conta su un rapporto di 12 seggi contro 5: fatevi i conti di quante defezioni ci sono state…).

Quindi, cosa si inventa la sinistra per far passare il Piano di Governo del Territorio? Convoca il Consiglio Comunale alle ore 10.00 (sì, del mattino), contando nelle assenze più o meno fisiologiche!

Questo è il livello del PD di Assago, questo è il livello di chi ci amministra (si fa per dire).