Archive for aprile 2009

h1

Presentata la lista Musella Sindaco

28 aprile 2009

dsc_0017Ieri sera, malgrado un tempo più autunnale che primaverile, il pubblico delle grandissime occasioni ha dato il benvenuto ai candidati consiglieri comunali della lista Musella Sindaco.

Il 6 ed il 7 giugno gli assaghesi potranno scegliere tra Stefano Becagli, Emilio Benzoni, Mario Burgazzi, Lara Carano, Alberto La Rosa, Alberico Magliano, Giuseppe Mannarino, Giuseppe Montagna, Walter Morandotti, Luca Prina, Rino Salvi, Armando Settili, Ivo Simone, Paolo Toselli, Flavio Vettorel e Roberta Vieri.

Alla serata è intervenuto come graditissimo ospite il candidato del Popolo della Libertà alla carica di Presidente della Provincia di Milano Guido Podestà, che ha proseguito la lunga tradizione di incontri con gli assaghesi.

Insieme agli altri ospiti del Popolo della Libertà e della Lega Nord che hanno voluto essere presenti all’evento, tutti hanno potuto dare il via ad una campagna elettorale che si preannuncia ricca di soddisfazioni!

Annunci
h1

Presentazione della lista

22 aprile 2009

simbolo-lista1Lunedì 27 aprile alle ore 21 al Centro Civico di Piazza Risorgimento verrà presentata la lista a supporto della candidatura di Graziano Musella a Sindaco di Assago.
In quell’occasione, saranno presenti tutti i candidati, oltre a graditi ospiti come Guido Podestà (candidato Presidente della Provincia), Alessandro Colucci e Mario Sala: vi aspettiamo numerosi!

h1

Un piano per il trasporto pubblico

20 aprile 2009

metroUno dei punti di forza nel programma del Popolo della Libertà per le prossime amministrative è l’attenzione al trasporto pubblico nel nostro Comune.
Innanzitutto, apriremo finalmente le fermate della Metropolitana, garantendo la fine dei lavori entro il 2010.
Di pari passo, cureremo particolarmente il ridisegno della copertura del territorio da parte delle linee degli autobus, arrivando a coprire le zone di Assago che finora non sono coperte.
Infine, lavoreremo perché il biglietto dell’ATM, anche ad Assago, costi 1 euro, esattamente come nel Comune di Milano. Siamo fermamente convinti, infatti, che il prezzo attuale del biglietto sia un freno rilevante ad un utilizzo ancora più esteso dei mezzi pubblici nel nostro comune.
Siamo sicuri che con questi provvedimenti, oltre che con gli interventi sulla viabilità che dovranno senza dubbio occupare in maniera prioritaria il primo anno di attività della nuova amministrazione, i problemi di traffico che angustiano il nostro Comune saranno finalmente risolti.

h1

Terremoto: aiuti concreti

18 aprile 2009

terremotoA pochi giorni dal terremoto che ha colpito in modo disastroso l’Abruzzo, e in particolare la città dell’Aquila, dobbiamo pensare a come aiutare in modo concreto i nostri connazionali.
Mentre ricordiamo a tutti che è possibile donare 1 € iniviando un sms al numero 48580, credo che sia doveroso impegnarci, in caso di una nostra vittoria elettorale, a partecipare alla ricostruzione delle zone terremotate secondo le modalità che verranno stabilite dal Governo Berlusconi.
All’interno delle attività che stanno per essere messe in cantiere, ci faremo carico di un progetto specifico (ad esempio, gli arredi di una scuola) in modo da contribuire concretamente al recupero della piena efficienza di questa regione che, nel momento del dramma, ha dimostrato una dignità e una concretezza che meritano di essere premiate col nostro impegno.

h1

Le tessere elettorali: quando il cittadino diventa suddito

18 aprile 2009

In questi giorni gli assaghesi stanno ricevendo a casa delle lettere in cui, in conseguenza della creazione della Provincia di Monza e Brianza, si richiede di presentarsi allo sportello unico del cittadino a ritirare la nuova tessera elettorale.
A parte il fatto che alla maggior parte della gente risulta oscuro cosa possa interessare a un cittadino di Assago della creazione della Provincia di Monza (in realtà, in conseguenza di questa è cambiato il collegio elettorale della nostra zona), questo fatto apparentemente secondario riveste un’importanza focale.
Perché il Comune non ha mandato a casa le tessere elettorali via posta? Qualcuno sarà contento di questo, perché ha il mito dello Stato-mamma-papà-padrone, qualcun altro perché finalmente vede una certa utilità per il “suo” sportello unico del cittadino, altrimenti inutile. Noi ci vediamo solo l’ennesima espressione della burocrazia fine a se stessa, in cui è il cittadino al servizio della pubblica amministrazione e delle sue esigenze e non il contrario.
E’ ora di cambiare: è ora che il Comune ritorni ad essere un servizio per i cittadini e che non faccia pesare le incombenze. Pensate solo che qui si tratta della fruizione di un diritto (quello di voto): gli assaghesi sono costretti anche a fare una fila inutile per goderne. Ogni commento è superfluo.

h1

Collaborazione, chiave per la sicurezza

3 aprile 2009

assagosicura1Ieri sera, al Centro Civico di Assago, il candidato sindaco Graziano Musella ha presentato le linee guida che indirizzeranno l’azione del centrodestra nel campo della sicurezza nel prossimo quinquennio.
E’ previsto un vero piano di azione integrato che prevede il potenziamento dell’illuminazione pubblica e l’installazione di videocamere nelle zone più a rischio del territorio del nostro Comune.
Grande risalto è stato dato poi al tema della collaborazione, per sconfiggere la criminalità, piccola e grande.
Uno degli obiettivi del Popolo della Libertà è quello di invogliare i cittadini a collaborare con le Forze dell’Ordine, segnalando i crimini in corso e le situazioni degne di attenzione. A questo scopo, verranno attività un numero verde (attivo 24 ore su 24) ed un portale, integrato con il sito internet del comune, per la gestione delle segnalazioni da parte dei cittadini.
Infine, di concerto con il Sindaco di Buccinasco Loris Cereda, verranno attivate iniziative per promuovere l’integrazione del controllo del territorio fra le nostre realtà contigue: nell’immediato verranno messi in opera accordi per la compatibilità dei sistemi di videosorveglianza e l’integrazione degli interventi di polizia.

h1

Le nostre foto

1 aprile 2009

Da oggi, potete trovare nel nostro sito una pagina dedicata alle immagini delle nostre iniziative pubbliche.

Abbiamo iniziato dal nostro incontro “Idee in movimento” e, man mano, lo arricchiremo con tutte le altre occasioni che avremo per incontrarvi!