Archive for gennaio 2010

h1

NIRENSTEIN: Sono fiera delle celebrazioni per commemorare la Giornata della Memoria

27 gennaio 2010

“Sono molto fiera del modo in cui la Camera dei deputati ha scelto oggi di commemorare la Giornata della Memoria: l’invito del presidente Fini al premio Nobel Elie Wiesel a intervenire nell’Aula di Montecitorio e l’inaugurazione dell’indagine conoscitiva sull’antisemitismo con la prima audizione del ministro Frattini”.

Lo ha dichiarato Fiamma Nirenstein, vicepresidente della commissione Esteri della Camera. “In questo giorno, nel ricorrere del 65esimo anniversario dalla liberazione del campo di sterminio Auschwitz-Birkenau, purtroppo dobbiamo registrare che la minaccia di sterminio nei confronti del popolo ebraico e’ ancora reiterata piu’ volte dal presidente Iraniano Ahmadinejad e dai suoi alleati. Questo invito alla distruzione di Israele e’ la conseguenza di un barbaro antisemitismo che trova la sua base tenace nella negazione della Shoah e in insensate accuse a Israele di razzismo e persecuzione nei confronti del Palestinesi” ha osservato Nirenstein nel corso dell’audizione del ministro degli Esteri.

“Mi associo alla preoccupazione del ministro Frattini per i dati riportati dal Centro di documentazione ebraica contemporanea (Cdec), dai quali emerge che, se il 56 per cento degli italiani non nutre sentimenti antisemiti, il 44 per cento mostra in qualche modo ostilita’ agli ebrei e il 12 per cento degli italiani si dichiara apertamente antisemita. Inoltre, concordo con il ministro nel dichiarare che gran parte dei sentimenti antisemiti si esprimono con un attacco razzista e spregiudicato nei confronti dello Stato d’Israele”.

Annunci
h1

Epifania ad Assago

17 gennaio 2010

Grande successo per la manifestazione organizzata dall’Amministrazione Comunale di Assago in occasione dell’Epifania al Centro Anziani.

Con un affluenza che non si vedeva da anni, il Sindaco Musella, gli Assessori ed i Consiglieri Comunali hanno festeggiato il periodo natalizio e salutato il nuovo anno insieme ai nostri concittadini che, come ogni volta che si presenta l’occasione, hanno colto al volo l’occasione di far festa insieme.