Posts Tagged ‘sicurezza’

h1

Promesse mantenute!

17 novembre 2009

Dopo un periodo di mancato aggiornamento del sito per questioni organizzative, è ora di iniziare a tirare le somme di questo primo periodo di ritorno all’amministrazione del nostro Comune.

Non possiamo dire altro che siamo fieri di avere iniziato in questo modo, mettendo in cantiere e portando a termine più iniziative noi di quante ne abbia viste Assago nell’ultimo quinquennio.

Prossimamente, su questo sito, potrete trovare i particolari relativi a queste iniziative: argomento per argomento entreremo nel dettaglio delle nostre realizzazioni e saremo lieti di ricevere i contributi dei nostri concittadini in proposito.

Per ora, possiamo limitarci ad una sola constatazione: stiamo mantenendo quanto promesso in campagna elettorale. Per noi, quegli impegni sono una cosa seria.

Annunci
h1

I candidati del PdL – Rino SALVI

8 maggio 2009

DSCF1588Rino Salvi, 58 anni, operatore della sicurezza in pensione. Ha prestato servizio nell’Arma dei Carabinieri, nel corpo di Polizia Municipale del Comune di Milano e ha coordinato la sicurezza di gruppi bancari di primaria importanza. Intende capitalizzare l’esperienza acquisita sul campo per dare il giusto accento alle politiche della sicurezza sul territorio di Assago.

h1

I candidati del PdL – Luca PRINA

3 maggio 2009

Luca Prina, 42 anni, analista antifrodi sulle carte di credito, è alla prima esperienza elettorale. Forte dei suoi recenprinati trascorsi come vicesegretario del locale circolo di Alleanza Nazionale, ha intenzione di occuparsi principalmente delle tematiche della sicurezza e dello sviluppo delle attività culturali sul territorio.

Giovedì 7 maggio, alle ore 21.00 al Centro Civico, Luca Prina incontrerà i cittadini per presentare le proprie proposte. All’incontro parteciperanno anche l’assessore regionale Piergianni Prosperini ed il sindaco di Buccinasco Loris Cereda, oltre al candidato sindaco Graziano Musella.

Come sempre, sarà un’ottima occasione per parlare del nostro programma e per recepire le esigenze dei nostri concittadini.

h1

Collaborazione, chiave per la sicurezza

3 aprile 2009

assagosicura1Ieri sera, al Centro Civico di Assago, il candidato sindaco Graziano Musella ha presentato le linee guida che indirizzeranno l’azione del centrodestra nel campo della sicurezza nel prossimo quinquennio.
E’ previsto un vero piano di azione integrato che prevede il potenziamento dell’illuminazione pubblica e l’installazione di videocamere nelle zone più a rischio del territorio del nostro Comune.
Grande risalto è stato dato poi al tema della collaborazione, per sconfiggere la criminalità, piccola e grande.
Uno degli obiettivi del Popolo della Libertà è quello di invogliare i cittadini a collaborare con le Forze dell’Ordine, segnalando i crimini in corso e le situazioni degne di attenzione. A questo scopo, verranno attività un numero verde (attivo 24 ore su 24) ed un portale, integrato con il sito internet del comune, per la gestione delle segnalazioni da parte dei cittadini.
Infine, di concerto con il Sindaco di Buccinasco Loris Cereda, verranno attivate iniziative per promuovere l’integrazione del controllo del territorio fra le nostre realtà contigue: nell’immediato verranno messi in opera accordi per la compatibilità dei sistemi di videosorveglianza e l’integrazione degli interventi di polizia.

h1

Progetto Assago Sicura

27 marzo 2009

Giovedì 2 aprile, ore 21.00 al Centro Civico di Piazza Risorgimento si terrà un incontro pubblico sul Progetto Assago Sicura, elaborato con il contributo dei cittadini Assaghesi.
Interverranno il candidato sindaco Graziano Musella, l’on. Romano La Russa, il Gen. Francesco Sibillo (consulente della Regione sulle tematiche della sicurezza) e Stefano Maullu, assessore regionale alla Protezione Civile.
Sarà l’occasione per vedere insieme le proposte del Popolo della Libertà alle prossime elezioni amministrative e parlarne con i cittadini assaghesi

h1

Progetto Sicurezza

25 marzo 2009

ProgettoSicurezza

h1

Buone ferie, l’Italia sta cambiando!

7 agosto 2008

Mentre ad Assago assistiamo all’ennesima inutile asfaltatura delle strade (e speriamo che dopo questa volta assomiglino un po’ meno ad una crostata ed un po’ di più ad un biliardo…), il governo Berlusconi approva in tempi mai visti prima la manovra finanziaria per i prossimi tre anni.

I tagli alla spesa pubblica sono necessari e ci sono stati, ma senza aumentare le tasse ai cittadini ed, anzi, prevedendo contributi per le fasce più deboli della società (giovani al primo lavoro, anziani).

Insomma, con questa finanziaria, con la sicurezza aumentata dalla presenza dell’esercito nelle città, con le misure previste contro l’immigrazione clandestina, con la lotta contro i fannulloni e gli sprechi nella pubblica amministrazione, con i successi dove nessuno aveva osato mettere le mani – vedi la spazzatura a Napoli, per esempio – si può partire felici per le ferie: l’Italia (finalmente) sta cambiando!