Posts Tagged ‘viabilità’

h1

Viabilità: proposte concrete per un grande problema

18 maggio 2009

La viabilità è sicuramente il problema principale degli assaghesi. Per risolverlo, la proposta del Popolo della Libertà si incentra su alcuni punti forti ed interventi mirati:

a) realizzazione di un nuovo svincolo autostradale a nord di Assago (per passare dal centro del nostro comune verso Milano senza attraversare la zona commerciale e senza costeggiare il Forum)

b) potenziare la strada che passa vicino alla Bazzana, con la costruzione di corsie preferenziali per i bus che vanno daviabilita Assago alla nuova fermata della Metropolitana

c) realizzazione della strada Parco Nord per alleggerire il traffico proveniente da Buccinasco

d) potenziare la strada che passa dalla Bazzanella, con immissione sulla nuova rotonda vicina al cimitero di Rozzano

Annunci
h1

Comunicato stampa

14 novembre 2008

La giunta di sinistra che amministra Assago dal 2004 ha combinato talmente tanti disastri che chi vincerà le prossime elezioni avrà solo l’imbarazzo della scelta, per vedere quale affrontare per primo.

Un posto di grande rilevanza, però, è rivestito dal problema della viabilità: la mattina uscire da Assago è un calvario (non solo per gli assaghesi, ma anche per tutti gli abitanti dei comuni vicini che devono attraversare il nostro abitato), in occasione degli spettacoli al Forum l’ingorgo è assicurato, così come quando il Carrefour ha qualche apertura festiva. Con l’arrivo della Metropolitana, possiamo prevedere che l’afflusso di persone verso Milanofiori non potrà che aumentare. La coalizione di centrodestra guidata dal candidato sindaco Graziano Musella si fa carico fin d’ora, in caso di vittoria alle prossime elezioni amministrative, di attivare gli strumenti più rapidi per risolvere il problema e riportare il traffico di Assago ad un livello sostenibile.

Nelle parole dello stesso candidato sindaco “non un metro cubo di abitazioni dovrà essere costruito in Assago fino a quando il problema della viabilità non verrà risolto”, per non caricare ulteriormente le arterie stradali del nostro Comune. Appena possibile verrà messo in esercizio il piano viabilistico già previsto nel 2004, opportunamente corretto per far fronte alle evoluzioni che si sono verificate in questo quinquennio (edificazione dell’area D4, arrivo imminente della Metropolitana), il tutto con il carattere dell’urgenza.

Gli assaghesi hanno già patito troppo per questo problema: è ora di cambiare pagina, con serietà e decisione.

Il coordinamento cittadino di Forza Italia-PdL di Assago